Monte San Pietro

Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Monte San Pietro, a 20 km da Bologna, si sviluppa attorno al bacino medio-alto del torrente Lavino e propone al visitatore il paesaggio tipico delle zone appenniniche tosco-emiliane: i celebri calanchi, alvei fluviali e spazzate verdi alternate a dolci rilievi, sui quali i vigneti lasciano la propria affascinate impronta. Il vasto territorio si caratterizza per una fitta rete sentieristica che collega e attraversa l'intero territorio comunale e che è stata recentemente mappata e tracciata nel progetto “Cuore Colli Bolognesi” che promuove gli 8 sentieri ad anello e i cammini storici quali la Piccola Cassia e la Via dei Brentatori. I tesori dell’arte e della storia di questi luoghi sono quindi da ricercare lungo le sinuose strade dell’intero territorio, ad esempio - salendo lungo Via Mongiorgio - è possibile imbattersi nella suggestiva Badia del Lavino. Non mancano infine occasioni per calarsi nella realtà sportiva della zona: da spettatori attraverso una visita alla preziosa collezione motociclistica “Bruno Nigelli”, punto di riferimento per gli appassionati di motori, o in prima persona presso il prestigioso Golf Club. Grande importanza riveste la castanicoltura, diffusa nelle aree più elevate del territorio, come gli estesi castagneti di Montepastore, nei quali è possibile trovare i rinomati marroni della zona, e che ogni  vengono celebrati durante la “Sagra della Caldarrosta”. Monte San Pietro è quindi “Città del Castagno” e “Città del Vino”; il suo territorio vanta una tradizione antichissima, che lo rende una delle località più rinomate per la produzione dei vini della dei Colli Bolognesi, che vengono celebrati ogni primo weekend di Settembre con la “Sagra del vino dei Colli Bolognesi”.

Rete Proloco Reno Lavino Samoggia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.